ITALIA PRIMO MERCATO EUROPEO PER ESPORTAZIONI IN RUSSIA

Questo è quanto si evince dai dati diffusi in occasione di Cpm Moscow 32

Come segnalato dai dati diffusi in occasione di Cpm Moscow 32, prevista per il 25-28 febbraio 2019 a Mosca, l’Italia risulta essere il primo mercato europeo per esportazioni in Russia con una somma di 678 milioni di euro relativa ai primi nove mesi dello scorso anno e una quota di mercato a livello europeo pari al 45 per cento. Sono moltissimi i brand del nostro paese che trovano spazio all’interno della fiera russa. Tra questi, più di 130 tra marchi di abbigliamento donna, uomo, kidswear e accessori, come Alessandro GherardiAmina RubinacciByblosAntonellaPennyblackMiss-Baby Blumarine ShoesNaturino

Il paese che ha però realizzato la crescita più importante, realizzando un +16% a 384 milioni di euro è la Germania. Seguono, poi, la Spagna, con 251 milioni di euro (+3 per cento) e la Francia con 84 milioni (+12 per cento).

Lo sviluppo dell’export dell’abbigliamento proveniente da 278 Paesi membri dell’unione europea è cresciuto ancora del 4% toccando quota 1,84 miliardi di euro. Il managing director di OOO Messe Düsseldorf Moscow e organizzatore della fiera, Thomas Stenzel, ha commentato soddisfatto: “questo trend di crescita positivo dimostra quanto potenziale di mercato hanno i marchi europei in Russia”.