LE “VESPETTE” DELLA JUVE STABIA IN UN TORNEO CON NAPOLI, BENEVENTO, CASERTANA.

Con il sostegno di un'azienda del CIS

Un piccolo, ma significativo, gesto di un’azienda del CIS, la Cozzolino Group, ha contribuito a dare la possibilità ai bambini appartenenti al Centro tecnico formativo della Juve Stabia di partecipare a importanti tornei e di vivere, così, una esperienza emozionante, confrontandosi con tanti coetanei. Le piccole vespette, classe 2007, infatti, scenderanno in campo nei prossimi giorni tra Portici e Quarto.
L’attività di base stabiese, con il Centro tecnico formativo, nato anni fa grazie al responsabile Saby Mainolfi, è uno dei fiori all’occhiello del club. Oltretutto, ha una notevole funzione sociale accogliendo i bambini di diversa estrazione, in alcuni casi allontanandoli dai pericoli della strada, ed avvicinandoli in modo sano allo sport. Un’attività ed un impegno molto apprezzati sul territorio, che la Cozzolino Group ha voluto sostenere offrendo l’opportunità anche a bambini meno fortunati di vivere in serenità un momento di gioia.
Oltre al triangolare di Quarto, le vespette parteciperanno al torneo di Portici (in programma allo stadio San Ciro) che inizierà sabato 22 dicembre. In questa circostanza sarà presente il socio Tony Cozzolino, in qualità di promotore del progetto ed in rappresentanza della Cozzolino Group e del CIS.

Con l’occasione ricordiamo che le aziende del CIS possono segnalare le proprie iniziative inviando una mail a newsletter@cis.it.

Da Cis News n.20 – 20 dicembre 2018