SECONDA EDIZIONE DI “DIGITAL FOR EXPORT”

ICE-Agenzia, Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo hanno ideato e organizzato la seconda edizione del percorso Digital for Export, che sarà focalizzata completamente sul digitale

ICE-AgenziaConfindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo hanno ideato e organizzato la seconda edizione del percorso Digital for Export, che sarà focalizzata completamente sul digitale applicato ai processi aziendali transnazionali, sempre più innovativi.

Digital for Export nasce per fornire alle imprese gli strumenti necessari per sviluppare nuove leve strategiche che permettano di penetrare i mercati esteri con un nuovo approccio, con l’obiettivo di accrescere il loro business e competitività sui mercati esteri.

Il mercato di oggi indirizza sempre più le imprese verso una crescita che vede il mondo del digitale come soluzione indispensabile per rimanere competitivi ed innovativi allo stesso tempo.

Le imprese sono le vere protagoniste di questa rivoluzione.
Il modo di fare business sta cambiando e occorre essere aggiornati, se si vuole competere ed emergere sui mercati esteri. 

Digital for Export è in forte coerenza con Industria 4.0, il piano nazionale varato dal Governo per sostenere la “quarta rivoluzione industriale” che prevede una serie di provvedimenti, incentivi, investimenti volti a portare la digitalizzazione in tutte le fasi dei processi produttivi dell’industria italiana.

Il programma formativo, totalmente incentrato sulle opportunità della digitalizzazione, si articolerà in tre fasi principali:

AUDIT

Propedeutico alla partecipazione al percorso formativo, l’audit consisterà in un colloquio a cura di ICE-Agenzia in modalità a distanza, che verterà sui punti di forza e le eventuali criticità al fine di individuare gli elementi valoriali dell’azienda.

FASE AULA

Il percorso formativo è articolato in 6 incontri in presenza per ogni sede, sui seguenti argomenti:

  • Web Marketing
  • E-Commerce
  • Social Media Marketing

FASE COACHING

Al termine della fase d’aula le aziende, che hanno regolarmente partecipato al corso, potranno essere selezionate per la fase di coaching personalizzato, nel numero massimo di 15 aziende, sulla base del criterio cronologico di presentazione della domanda.

Le aziende saranno affiancate dagli esperti incontrati in aula, a scelta dell’azienda stessa, per un totale di 8 ore di assistenza a distanza. Quest’ultimo, in sinergia con l’impresa, avrà il compito di analizzare le specifiche tematiche e/o i bisogni individuati nella fase di audit ed emersi nella fase d’aula.

MODALITA’ DI ADESIONE

Per aderire compilare on line il form di adesione per la tappa di interesse.