CREDITO DI IMPOSTA PER PARTECIPARE A FIERE INTERNAZIONALI NEL 2019

Le imprese potranno usufruire di un credito d'imposta pari al 30% delle spese sostenute per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali

Le Pmi sono incentivate a partecipare alle fiere internazionali nel 2019 grazie al credito d’imposta introdotto dal “Decreto Crescita” per migliorare il livello e la qualità di internazionalizzazione delle Pmi.
Le imprese potranno usufruire di un credito d’imposta pari al 30% delle spese sostenute per la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali di settore che si svolgono in Italia o all’estero.
Il credito d’imposta è riconosciuto nel rispetto delle condizioni e dei limiti indicati dai regolamenti Ue in materia di de minimis per le imprese, il settore agricolo, la pesca e l’acquacoltura. Il credito, che in assenza di una diversa indicazione è da ritenersi tassabile ai fini Ires e Irap, è utilizzabile, esclusivamente in compensazione, secondo l’articolo 17 del Dlgs 241/1997, e deve essere opportunamente contabilizzato.

Da Cis News n.33 – 26 Luglio 2019